Sparascio e D'Anna spaventano la Pro, favola 2005

Sparascio e D'Anna spaventano la Pro, favola 2005

Nella giornata dove tutti i riflettori sono puntati sulla finale Allievi di Gassino, a splendere…
WELCOME TO CHISOLANDIA: 2002 CAMPIONI REGIONALI

WELCOME TO CHISOLANDIA: 2002 CAMPIONI REGIONALI

I 2002 di Giorgio Brighenti si laureano campioni regionali nella cornice di Gassino Torinese, vincendo…
Sparascio e D'Anna spaventano la Pro, favola 2005
Sparascio e D'Anna spaventano la Pro, favola 2005
May 20, 2019
WELCOME TO CHISOLANDIA: 2002 CAMPIONI REGIONALI
WELCOME TO CHISOLANDIA: 2002 CAMPIONI REGIONALI
May 20, 2019
Domenica, 21 Ottobre 2018 20:11

Eccellenza, Micelotta non basta

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

MORETTA-CHISOLA 3-1

Si ferma a Moretta la squadra di Beppe Bosticco in una partita che cambia più volte faccia. Apre le ostilità il gol di Tortone per i padroni di casa, poi pareggia i conti Micelotta all'ultimo respiro del primo tempo. Nella ripresa, alla mezz'ora, passa avanti il Moretta su rigore, poi, 3' dopo, i biancoblù hanno la possibilità di fare 2-2 dagli 11 metri, ma Blini fallisce l'opportunità. Nel recupero arriva il terzo gol del Moretta con Oliveto.

 

Ecco il tabellino della gara:

RETI (1-0, 1-1, 3-1): 19' Tortone (M), 44' Micelotta (C), 30' st rig. Modini (M), 50' st Oliveto (M).

MORETTA (4-4-2): Sperandio, Berardo (39' st Muceli), Zeni (35' st Sobrero), Chahid, Tortone, Tortone L., Ligotti, Zanchi (35' st Zigliani), D'Agostino (21' st Oliveto), Faridi, Modini. A disp. Catana, Tosello, Daidola, Mensitieri, Costante. All. Cellerino.

CHISOLA (3-4-3): Finamore, Cavarero (39' st Deasti 6.5), Esposito, Degrassi (39' st Quattrocchi), Russo L., Carfora, Neri, La Caria (33' st Mazza), Chirulli M. (18' st Menon), Blini (41' st Artuso), Micelotta. A disp. Bellardone, Chiappino, Gili, Cristiano.. All. Bosticco.

ARBITRO: Cipriano di Torino.

COLLABORATORI: Scordo di Novara, Pacella di Torino.

Letto 396 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Ottobre 2018 20:24
Lussu
My

5 x 1000

 

 

Seguici su Facebook