Martedì, 17 Luglio 2018 07:40

Giovanili - Una squadra tutta nuova nei 2004: gli ex Toro Lancellotti e Onofrio fra i 19 nuovi arrivi

Scritto da 
Vitale, Femia e Bertini Vitale, Femia e Bertini

MERCATO - Tante novità anche nei 2002, con ben sei giocatori presi dalla Cbs: Scimé, Girelli, Cesarano, Femia, Vitale e Ferrara. Nei Giovanissimi in cinque dalla Sisport: Bagnulo, Dattoli, Mecca, Colletto e Mema. “Solo” tre gli acquisti per 2003 e 2005

Impressionante. Non ci sono altri aggettivi per descrivere il mercato del Chisola, che cambia tantissimo per confermarsi ai vertici del calcio piemontese. Quattro squadre alle fasi finali ma nessun titolo regionale, evidentemente il finale di stagione ha invogliato il direttore sportivo Enzo Scalia a dare il meglio di sé nelle trattative di mercato, con autentiche rivoluzioni nei gruppi 2002 e 2004. E non è certo finita qui, perché quando Juve e Toro sfoltiranno le rose dopo la preparazione estiva, il Chisola sarà ancora in prima fila.

ALLIEVI 2002 - PRESI DAL BRA BARBERO E BOFFA

Bianco alla Fiorentina, Pretato al Torino, Mingrone e Gerbino al Chieri e qualche altra uscita meno dolorosa. Ovvio che gli Allievi 2002 di Giorgio Brighenti andassero rinforzati, missione compiuta con ben 11 nuovi giocatori in tutti i reparti. In porta ecco Giletta, preso dalla Cheraschese . Nel pacchetto arretrato, arrivano l’esterno Guercetti dal Pinerolo e i due centrali della Cbs, Scimé e Girelli. Dai rossoneri sono stati presi anche il centrocampista Cesarano e il trequartista Femia, in mezzo al campo spazio anche all’ex Alpignano Bertini e all’ex Bra Barbero. Dai giallorossi arriva anche l’attaccante Boffa, mentre la truppa degli ex Cbs sale a sei con l’esterno Vitale e il centravanti Ferrara. 

ALLIEVI FASCIA B 2003 - IN ATTACCO C’A’ L’EX BACIGLUPO FERRARA

Solo tre gli arrivi nella rosa degli Allievi fascia B di Fabio Isaia, che però si ritrova un gruppo già competitivo e collaudato. I volti nuovi sono quelli di Turatello, centrocampista in arrivo dal Bsr Grugliasco; Della Corte, esterno alto dal Venaria; e Ferrara, attaccante dal Bacigalupo.

GIOVANISSIMI 2004 - DE CAPRIO E LANFRANCO POSSIBILI SORPRESE LA’ DAVANTI 

Diciannove giocatori, una squadra completamente nuova. Arrivati alla finale regionale con troppi 2005 in rosa, i Giovanissimi avevano bisogno di una vera e propria rifondazione, anche perché il portiere Bianco e il difensore centrale Dellavalle sono stati scelti dal Torino. A contendersi la maglia numero uno saranno Piazzolla (Alpignano) e Lancellotti (Torino). Nel pacchetto arretrato i centrali Bagnulo e Dattoli (Sisport), Sicilia (Alpignano), Seghesio (Dogliani) e gli esterni Arcella (Rivoli), Mecca (Sisport), Barbagallo (Cuneo). In mezzo al campo, spazio a Colletto (Sisport), Capella (Cuneo), Onofrio (Torino), Pivato (San Giacomo Chieri), Daghero e Berutti (Lascaris). Concludiamo con il reparto offensivo: i gol arriveranno da De Salvo (Rosta), Mema (Sisport), De Caprio (Riva di Chieri) e Lanfranco (San Giacomo Chieri). L’allenatore Giorgio Cornelj avrà parecchio da fare…

GIOVANISSIMI FASCIA B 2005 - ARRIVANO DAL CHIERI DOMIZIANO E BERGESE

Tre (per ora) anche i volti nuovi dei Giovanissimi fascia B di Andrea Comotto. Sono due centrocampisti presi dal Chieri, ovvero Domiziano e Bergese, cui si aggiunge Cortese, difensore centrale dall’Atletico Torino. Due uscite prestigiose: Cavalieri e Colantuono avranno un’occasione nel professionismo con la maglia dell’Alessandria.